UOVA: tra corpo e bellezza

27.04.2022

E' possibile trasformare un uovo in un trattamento di bellezza, di salute e di arredo.  

Ecco come:

TUTTI I MODI DI USARE LE UOVA

1- Integrazione

Limitando le uscite si riduce anche la Vitamina D. Ma basta un uovo due o tre volte a settimana. 

2- sostituzione pane: basta della farina ed un uovo. Avete finito anche la farina? usate una banana!

3- rallegrare la tavola velocemente e a basso costo

4- rapida colazione nutriente

5- amalgamare alimenti tra loro


Servono idee?

Pancake

uova&fantasia



Per bellezza


6- Viso- L'albume è ottimo come maschera di pulizia profonda. Basta spalmare l'albume sul viso e coprire con della carta (fazzolettini o carta igienica). Ripetere creando più strati. Lasciare asciugare bene. Eliminare facendo attenzione a estrapolare dalla pelle i punti neri. 


7- maschera  per capelli rinforzante. Utilizzate del tuorlo d'uovo + 1 cucchiaino di miele + acqua tiepida. I capelli asciutti assorbono meglio i trattamenti. Risciacquare dopo qualche minuto. Questo trattamento è utile per favorire la crescita, nutrire e fortificare i capelli alla radice, oltre che per riequilibrare l'epidermide.

8- maschera nutriente per capelli setosi e lucenti- 3 uova + 1 lattina di birra (sgasata). Distribuire dalla radice alle punte. Sciacquare dopo 20 minuti. 

9- Decoro

Il guscio è decisamente semplice da decorare. Si trasforma con poco in tutto cio che vogliamo: decorazione per ogni ambiente di casa, compreso l'albero di natale. Decorazione da esterno. Composizioni floreali (anche in assenza di fiori). Giocattolo per bambini.

10- Portacandele


Insomma, per essere una cellula sola non è male!





Dr.ssa Grazia Sardanu

WWW.CRN5.it

Copyright © CRN5.it della Dr.ssa Grazia Sardanu


Ultimi post nel nostro blog

Leggi le novità di questa settimana
 

Visto che non possiamo goderci le magnifiche giornate primaverili, ho pensato di portarvi la primavera in casa… con relative curiosità.

CREARE VITA

21.04.2022

Volete un'idea per riciclare il cibo altrimenti gettato nella spazzatura e produrne dell'altro?