PANCAKES

22.10.2019

A colazione, pranzo, cena o merenda potete utilizzare la fantasia e creare dei piatti gustosi, leggeri in meno di 5 minuti. Ecco qualche esempio adattabile a qualsiasi esigenza- vegani, diabetici, celiaci e pigri!


PANCAKERS DOLCI

PANCAKES CLASSICO

1 banana, 3 cucchiai di farina (di cereali integrali o legumi) 


PANCAKES senza farina

1 banana + 1 uovo + stevia (se gradita) 

PANCAKES senza uova      (Tempo di preparazione + cottura 4 minuti)

1 cucchiaio di semi di lino in una tazza d'acqua. Lasciare sedimentare per 10 minuti, in modo che i semi assorbano l'acqua e rilascino una mucillagine che è un'ottima sostituzione all'uovo! 

Unire nel frullatore tutto il composto di semi + 1 cucchiaio di olio d'oliva + latte vegetale. Le quantità dipendono sempre dalla consistenza che si vuole creare.   Zuccherare e aggiungere un pizzico di bicarbonato e succo di limone. 1 cucchiaio di miele. 

Cuocere sulla padella antiaderente ben calda.

PANCAKES senza uova e senza latte (Tempo di preparazione + cottura 4 minuti)

5 cucchiai di farina integrale + 2 cucchiai di zucchero di canna (facoltativo) + cacao amaro + Aggiungere acqua fino a creare un composto cremoso e denso. In ultimo un pizzico di bicarbonato (al posto del lievito). 

Cuocere in padella antiaderente ben calda fino a quando si formano delle bolle. Girare e cuocere anche il lato opposto. 

Condire a piacere con miele, frutta o succo d'agave d'acero, granella di frutta oleaginosa (pistacchio, noci, nocciole,..).

PANCAKERS SALATI

PANCAKERS CON FUNGHI E TOPINAMBUR 

Per 8 pancake: 50g Farina integrale + 20g Farina di ceci. 1 Cucchiaio Olio evo, 1 Punta Bicarbonato e succo di limone. Acqua, Erbe aromatiche,  Sale & Pepe q.b.
Per la crema: 200g Funghi, 100g Topinambur,1 Spicchio Aglio. Olio e Sale q.b. 

PANCAKERS CON ZUCCHINE

Per 8 pancakers: 100g di farina di ceci (o altro) + 1 cucchiaio d'olio,100 ml d' acqua q.b. Aggiungere un pizzico di sale, 1 g di bicarbonato + 1 cucchiaino di succo di limone. Impastare e aggiungere 1 zucchina grattugiata. 

Cuocere in pochissimo olio d'oliva extravergine (attenzione a non riciclare l'olio!)

Ovviamente la composizione può variare in base ai vari ingredienti che avete in casa. Stesso discorso per condimenti e guarnizioni: carni, pesci, mousse di legumi (es. humus di ceci), formaggi (ricotta e miele oppure tofu e miele e scorza di limone), frutta (melograno, mela) o altro. 

Un'idea: la bottiglia. 


Insomma, non avete più scuse per mangiare bene. Evitare pane e pasta non è stato mai così facile!

Dr.ssa Grazia Sardanu
www.CRN5.it
Copyright © CRN5.it della Dr.ssa Grazia Sardanu

Ultimi post nel nostro blog

Leggi le novità di questa settimana
 

Non è una novità sentire due persone seguire la stessa dieta ma il risultato lo ottiene solo una delle due. Perché? Perché ciascun corpo ha reazioni diverse. Perfino lo stesso corpo, in momenti diversi della vita ha reazioni diverse.

Sono in drastico aumento i casi di diabete pediatrico. Dal 2011, da quando mi occupo a livello internazionale di problematiche diabetologiche, tecniche e nuove terapie, sono cambiate poche cose nella nostra penisola rispetto al resto del mondo. In Italia, la gestione del soggetto diabetico avviene per la maggior parte dei casi ancora con insulina...

Mai come in questo periodo storico è importante prepararci all'autunno, rafforzare le nostre difese immunitarie, "ripulire" corpo ed ambiente.