DIETA DI NATALE -16

09.12.2018

Sentirsi gonfi il giorno dopo che avete mangiato fuori casa, magari una pizza, è normale. Sale in eccesso, alimenti lievitati conservati e congelati in modo non idoneo, qualche bicchiere in più… ed il gioco è fatto. Di certo però non pesate due chili in più. Avete semplicemente ritenuto tanti liquidi per compensare. L'idea popolare è quella di "mangiare leggero" il giorno seguente. Nulla di più sbagliato. Un apporto insufficiente di nutrienti vi farà convertire in grasso l'eccesso del giorno precedente. Tradotto: se avete "sforato" camminate, ballate, muovetevi, ma non state a dieta ristretta il giorno successivo! Il metabolismo non funziona a scopo ritardato.

Colazione

Idratarsi e alcalinizzare in questa fase della giornata è più importante del solito.

Tisana al limone 

Yogurt bianco con cacao amaro in polvere, 3 noci tritate e 1 cucchiaino di miele

Pane non lievitato con marmellata a piacere

Spuntino 

tisana abbondante: potete usare quelle commerciali, già in bustina, oppure preparare degli infusi con le erbe aromatiche che avete in casa. Attenzione a non utilizzarne troppe!

Pranzo

Polpette di lenticchie rosse decorticate e tonno

Verdure saltate con carciofini

Le lenticchie rosse decorticate non necessitano di frittura, impasto con uovo o altro mezzo ipercalorico. Semplicemente impastatele con tonno e procedete a formare le polpettine. Scaldate rapidamente in padella. 

La crosticina che si forma non è tossica. Solo la carne quando è bruciacchiata rilascia sostanze cancerogene. 

Spuntino

Pane carasau con humus di ceci. berberè e verdurine tritate (es. cavolo cappuccio)

Cena

Salmone e tonno grigliati

Peperone ripieno di verdure e funghi

Insalata di verdura fresca

Ricordate di cambiare o lavare il tagliere se lo utilizzate e gruppi alimentari diversi. Stesso discorso per utensili e padelle. In questo modo ridurrete le classiche coliti e alcune tipologie di dermatiti da contaminazione diretta o cross-infezione. 

Dr.ssa Grazia Sardanu
www.CRN5.it
Copyright © CRN5.it della Dr.ssa Grazia Sardanu

Ultimi post nel nostro blog

Leggi le novità di questa settimana
 

Non è una novità sentire due persone seguire la stessa dieta ma il risultato lo ottiene solo una delle due. Perché? Perché ciascun corpo ha reazioni diverse. Perfino lo stesso corpo, in momenti diversi della vita ha reazioni diverse.

Sono in drastico aumento i casi di diabete pediatrico. Dal 2011, da quando mi occupo a livello internazionale di problematiche diabetologiche, tecniche e nuove terapie, sono cambiate poche cose nella nostra penisola rispetto al resto del mondo. In Italia, la gestione del soggetto diabetico avviene per la maggior parte dei casi ancora con insulina...

Mai come in questo periodo storico è importante prepararci all'autunno, rafforzare le nostre difese immunitarie, "ripulire" corpo ed ambiente.