DIETA DI NATALE -11

14.12.2018

Manca una settimana alla Vigilia. Molti di voi hanno "sgarrato" già da ottobre, altri solo questo mese. Comunque sia una cena (Vigilia) ed un pranzo (Natale) si sono trasformati in una dieta pro-grasso. La parola d'ordine è: fantasia!

Ecco quindi che arrivate già annoiati a quella che dovrebbe essere un ritrovo tra aromi, gusto e tradizione.

La soluzione? la creatività. Il piatto più semplice, fosse anche della frutta, può essere trasformato in un centrotavola colorato, profumato e bello da vedere. Ecco il segreto pe queste feste. Coraggio! avete una settimana per allenarvi!

Colazione

Pane con crema d'arachidi (attenzione alle quantità), banana e mirtilli

Oppure Pancake di uovo, banana e cacao condito con mousse di banana

+ frutta (normale o ricoperta da cioccolato fondente)


Spuntino

frutta 

Pranzo

Riso o spaghetti colorati (con barbabietola o spinaci)

Olive agli aromi e formaggio di capra



Spuntino

succo di frutta con decorazione di agrumi e spezie (cannella, rosmarino e chiodi di garofano)


Cena

Uova decorate

mousse di piselli

VERDURE

e se la sera volete una "coccola"... accendetela!

Dr.ssa Grazia Sardanu
www.CRN5.it
Copyright © CRN5.it della Dr.ssa Grazia Sardanu


Ultimi post nel nostro blog

Leggi le novità di questa settimana
 

Non è una novità sentire due persone seguire la stessa dieta ma il risultato lo ottiene solo una delle due. Perché? Perché ciascun corpo ha reazioni diverse. Perfino lo stesso corpo, in momenti diversi della vita ha reazioni diverse.

Sono in drastico aumento i casi di diabete pediatrico. Dal 2011, da quando mi occupo a livello internazionale di problematiche diabetologiche, tecniche e nuove terapie, sono cambiate poche cose nella nostra penisola rispetto al resto del mondo. In Italia, la gestione del soggetto diabetico avviene per la maggior parte dei casi ancora con insulina...

Mai come in questo periodo storico è importante prepararci all'autunno, rafforzare le nostre difese immunitarie, "ripulire" corpo ed ambiente.