DETOX DOPO PASQUA

23.04.2019

Chi tra voi ha scelto di passare il ponte pasquale a tavola per ore, sicuramente oggi si è svegliato con qualche senso di colpa in più, che la bilancia non nega. Cosa fare?

Non si può alternare abbuffate con digiuni. L'unica strada sicura è quella di non concedersi abbuffate. Ma siamo esseri umani e quindi esseri illogici. Ricordatevi che mettervi a dieta il giorno seguente non servirà a nulla! Ma qualche cosa si può ancora fare


Se avete mangiato parecchi dolciumi, resistete alla voglia di mangiarne altri. Questa fase di astinenza durerà 4 giorni circa. 

Il termine astinenza non è usato inutilmente, leggete questo post  

Idratatevi. 

Se avete mangiato piatti elaborati, creme, condimenti pesanti l'unica soluzione è quella di idratarvi correttamente per "sgonfiare" un intestino infiammato.

E' davvero inutile saltare i pasti, colazione compresa. Favorireste solo il deposito di tessuto grasso. 

Camminate, muovetevi appena potete. Utilizzate questo periodo per attivare il più possibile il metabolismo basale, tonificare i muscoli e crearvi nuovi stili di vita.


Dr.ssa Grazia Sardanu

WWW.CRN5.it

Copyright © CRN5.it della Dr.ssa Grazia Sardanu

Ultimi post nel nostro blog

Leggi le novità di questa settimana
 

Pensiamo a volte in modo esagerato di supplementare: vitamine, minerali, proteine sintetiche o naturali. Solitamente inneggiate dai venditori stessi, a volte addirittura da colleghi "superficiali".

Questo periodo di permanenza prolungata in casa può creare disagio, sovrappeso e pessimo umore. Chi lotta per smettere di fumare, chi per ridurre il peso o per non aggravare le patologie croniche già in atto.

Pasqua sta per arrivare in silenzio e accompagnata da un sole stupendo. Noi però che stiamo a casa lontani dagli affetti, tentiamo di inventarci delle ghiottonerie che non ledano troppo linea e salute. Oggi vi proponiamo qualche idea colorata, fantasiosa e ghiotta. Buon divertimento.